09/11/11

Filastrocche e canzoncine preferite

Esistono molte filastrocche e canzoncine ma in questo post, naturalmente, raccolgo solo quelle preferite dalla mia bambina.


WISKY IL RAGNETTO
Whisky ragnetto che sale la montagna 
la pioggia lo bagna
e Whisky cade giù, giù, giù!
Ma ecco esce il sole 
e Whisky si è asciugato
risale la montagna e va sempre più sù, sù, sù!
Sulla montagna c'è una casetta
con una streghetta 
che se lo vuol mangiar, gnam, gnam!
Ma Whisky è molto furbo 
riscende la montagna 
e va dalla sua mamma 
e non la lascia più, più, più!




LE STREGHE
E le streghe ballano
La danza per i maghi
Con un filtro magico
Per spaventare i draghi
Gira, gira il mestolo
Tira su il coperchio
Fuoco, fuoco notte e dì
Le streghe fan così
Svuotano i barili
Bevendo a più non posso
Quando si ubriacano
Finiscono nel fosso
Gira, gira il mestolo
Tira su il coperchio
Fuoco, fuoco notte e dì
Le streghe fan così
Due zampe di topo
Una coda di serpente
Quattro pipistrelli
Un ragno senza un dente
Questo filtro magico
È ancora più potente
Gira, gira il mestolo
Tira su il coperchio
Fuoco, fuoco notte e dì
Le streghe fan così.



DOV'E' IL POLLICE

Dov'è il pollice, dov'è il pollice
Eccolo qua, eccolo qua
Come stai, stai bene, molto bene grazie
Vado via, vengo anch'io
(Si ripete con le altre dita, pugno e mano)


FRA' MARTINO

Frà Martino, campanaro
dormi tu? dormi tu?
Suona le campane!
Din don dan, din don dan.
Fra' Martino, campanaro,
cosa fai? Non dormir!
Suona il mattutino, suona il mattutino,
din, don, dan, din, don, dan,
suona il mattutino, din, don, dan!
Fra' Martino, campanaro,
è di già mezzodì!
Suona allegramente, suona allegramente,
din, don, dan, din, don, dan,
suona allegramente, din, don, dan!
Fra' Martino, quand'è sera,
dove sei? dove sei?
Suona piano piano, è l'Ave Maria,
din, don, dan, din, don, dan,
è l'Ave Maria, din, don, dan!
Fra' Martino, stai sognando,
di suonar, di suonar!
Tutte le campane, tutte le campane,
din, don, dan, din, don, dan,
tutte le campane, din, don, dan!
Fra' Martino, campanaro,
dormi tu? dormi tu?
Suona le campane, suona le campane,
din, don, dan, din, don, dan,
suona le campane, din, don, dan!

Video tratto da  Coccole sonore:

ISSA ISSA ISSA LA VELA

Rit:

Issa, issa, issa la vela,

gira, gira, gira il timon,
butta, butta, butta la rete,
tira, tira, tirala su.

Imprigionato in un angolino

era rimasto un rosso pesciolino,

che per dispetto da casa era scappato,
perché la mamma lo aveva brontolato.

Frigge l'olio già nel pentolino,

il pescatore afferra il pesciolino:

"Sei troppo piccolo, c'é poco da mangiare"
lo guarda bene e lo ributta in mare. Splash!

Rit:

Issa, issa, issa la vela,

gira, gira, gira il timon,
butta, butta, butta la rete,
tira, tira, tirala su.

Tutto contendo nuotando per il mare

con un delfino a palla vuol giocare,

ma troppo tardi si accorge che il delfino
è invece un grosso pescecan mastino!

A tutta forza scappa il pesciolino

sempre inseguito dal pescecan mastino

che è più veloce lo sta per catturare
quando una rete Lo riesce a imprigionare.

Rit:

Issa, issa, issa la vela,

gira, gira, gira il timon,
butta, butta, butta la rete,
tira, tira, tirala su.

Tutto sudato ancora spaventato 

ritorna a casa correndo a perdifiato;

la sua protesta adesso può aspettare:
domani a scuola si deve ritornare

Questa è la storia del rosso pesciolino

che torna a casa felice dalla mamma:

prima lo sgrida ma poi gli dà un bacino
e lo mette a letto con una ninnananna

Rit:

Issa, issa, issa la vela,
gira, gira, gira il timon,
butta, butta, butta la rete,
tira, tira, tirala su.





OH CHE BEL CASTELLO


"Oh che bel castello marcondiro ndiro ndello,

oh che bel castello marcondiro ndiro ndà"
"Il mio è ancora più bello marcondiro ndiro ndello, 
il mio è ancora più bello marcondiro ndiro ndà"
"E noi lo ruberemo marcondiro ndiro ndello,
e noi lo ruberemo marcondiro ndiro ndà"
"E noi lo rifaremo marcondiro ndiro ndello,

e noi lo rifaremo marcondiro ndiro ndà"
"E noi lo bruceremo marcondiro ndiro ndello,
e noi lo bruceremo marcondiro ndiro ndà"
"E noi lo spegneremo marcondiro ndiro ndello,
e noi lo spegneremo  marcondiro ndiro ndà"
"Sparerem cannoni marcondiro ndiro ndello,
Sparerem cannoni  marcondiro ndiro ndà"
"Spareremo i razzi marcondiro ndiro ndello,
Spareremo i razzi  marcondiro ndiro ndà"

Video



DIAMO LA CACCIA AL BRUCO



GIRO GIRO TONDO




Nessun commento:

Posta un commento